Si è concluso allo Sporting Club di Matera il Torneo Open Nazionale Maschile e Femminile Trofeo “Egoitaliano” 2020. Tiratissima la finale maschile con vittoria per 2-1 (7-5, 6-7, 6-3) del barese Alessandro Gallo sul maestro di casa Fabio Fossanova. Tra le donne vittoria per 2-0 (6-3, 6-2) di Camilla Mitolo su Giulia Cupertino.
Un torneo straordinario dal punto di vista qualitativo e quantitativo, dieci giorni davvero eccezionali. “Il livello medio del torneo – dichiara Fabio Fossanova – è stato davvero molto alto, con partite piuttosto equilibrate. Le finali sono state molto belle ed entusiasmanti, specialmente quella maschile, che ho disputato: nonostante i 25 anni di differenza di età, giocando in casa e con un po’ di esperienza ho cercato di lottare ma, alla fine, la freschezza fisica,  l’abitudine a questi ritmi e l’allenamento davvero costante, hanno fatto la differenza. La cosa più importante – aggiunge Fossanova – è che il pubblico dello Sporting e tutti i soci si siano appassionati a questo torneo ed abbiano goduto di 10 giorni bellissimi. Erano in più di 150 assiepati sulle tribune im occasione della finale e non possiamo non essere soddisfatti di questa manifestazione, speriando di migliorarci ulteriormente in occasione della prossima. Siamo ora pronti – conclude il tecnico – per continuare le nostre attività: dal 10 ottobre prenderà il via il Torneo Nazionale Giovanile “Egoitaliano” 2020, mentre a novembre si terrà il Torneo Open “Fema”. L’attività dello Sporting prosegue dunque incessantemente e noi siamo più che soddisfatti.”

Avatar

Andrea Rospi

Website:

Articoli Recenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *